• chirurgo plastico caserta raffaele rauso
  • chirurgia plastica caserta raffaele rauso
  • chirurgia plastica estetica caserta raffaele rauso

Deformità dento facciali

Le deformità dento facciali sono un complesso di anomalie di sviluppo a carico delle ossa del terzo inferiore del volto, ovvero mascellare superiore e mandibola. Quando la crescita o la posizione di queste ossa non è corretta, naturalmente, anche il posizionamento dei denti ne risente in modo anti estetico. Di frequente i pazienti affetti da deformità dento facciali non sono in grado di capire il tipo di problema di cui sono affetti e notano esclusivamente un alterazione estetica del profilo o del solo mento. Le condizioni che possono essere riscontrate sono essenzialmente 2: la II e la III classe dento scheletrica secondo Angle. Nella II classe scheletrica ci si trova dinanzi ad un retroposizionamento della mandibola, di conseguenza avremo un mento sfuggente ma anche una dentatura dell’arcata superiore molto più avanzata rispetto alla dentatura mandibolare, creando una sorta di “becco di papero”. Nella III classe dento scheletrica, nota anche come progenismo, la mandibola è come se fosse cresciuta troppo, in questo caso non solo il mento sarà molto più avanzato rispetto alla norma, ma anche la dentatura della mandibola sarà più avanzata rispetto a quella del mascellare superiore creando il cosiddetto morso-inverso. Queste 2 condizioni possono essere trattate migliorando notevolmente non solo l’estetica ma anche la masticazione tramite degli interventi di chirurgia ortografica, ovvero intervento che mirano al corretto riposizionamento tra di loro della mandibola e del mascellare superiore.

 

Per maggiori informazioni sulle deformità dento facciali contatta il dottore Raffaele Rauso c/o la Centro Polispecialistico S.Apollonia, in via Martiri del Dissenso, 47 S.Maria Capua Vetere (Caserta)

Richiesta informazioni Gratuite