• chirurgo plastico caserta raffaele rauso
  • chirurgia plastica caserta raffaele rauso
  • chirurgia plastica estetica caserta raffaele rauso

Gluteoplastica con protesi

La gluteoplastica effettuata previo l’inserimento di protesi all’interno del muscolo grande gluteo è una tecnica chirurgica di recente introduzione codificata dal chirurgo brasiliano Raul Gonzales, resa nota con il nome XYZ; tale tecnica è stata così chiamata perché i punti da lui identificati come X Y Z non sono nient’altro delle aree anatomiche che fanno da repere per l’intervento. Questa tecnica sembra superare i limiti della tradizionale tecnica di gluteoplastica con inserimento sotto-fasciale delle protesi, la quale poteva creare la visibilità delle stesse e per tanto donare un risultato innaturale. Questo intervento, tecnicamente più complesso, prevede l’inserimento delle protesi in una tasca creata dal chirurgo tagliando a metà nel suo spessore il muscolo grande gluteo, in questo modo le protesi stesse vranno una copertura che ne impedisce la visibilità o quanto meno la riduce. Le cicatrici residue sono collocate all’interno del solco intergluteo, ovvero tra le due natiche, per tanto sarà assolutamente invisibile anche a corpo totalmente nudo. Unica pecca di questa tecnica è una degenza discretamente lunga, in quanto inserendo la protesi all’interno di un muscolo essenziale per la deambulazione, il muscolo grande gluteo, la ripresa post operatoria in media richiede più tempo rispetto ai classici interventi di chirurgia plastica estetica.

 

Per maggiori informazioni sul gluteoplastica con protesi contatta il dottore Raffaele Rauso c/o la Centro Polispecialistico S.Apollonia, in via Martiri del Dissenso, 47 S.Maria Capua Vetere (Caserta)

 

Richiesta informazioni Gratuite

Segui il Dottore su Twitter

Dove opero a Caserta

 

Centro Polispecialistico S. Apollonia, in via Martiri del Dissenso, 47 S. Maria Capua Vetere (Caserta)