• chirurgo plastico caserta raffaele rauso
  • chirurgia plastica caserta raffaele rauso
  • chirurgia plastica estetica caserta raffaele rauso

Otoplastica Caserta

Otoplastica che cos’è

Otoplastica è il nome che si da agli interventi di chirurgia a carico delle orecchie, le otoplastiche possono essere in estetiche (quando è presente una deformità come le orecchie a sventola) e in ricostruttive (quando c’è bisogno di un intervento che possa ripristinare la morfologia di un orecchio devastato a causa di un trauma, un tumore, etc.). Senza dubbio l’intervento maggiormente praticato a carico delle orecchie è la correzione delle orecchie dette ad ansa o a ventola, condizione congenita in cui le orecchie protrudono troppo lontano dal cranio, determinando una situazione imbarazzante da un punto di vista psico-sociale per il paziente.

Otoplastica quando si fa

La correzione delle orecchie ad ansa può essere effettuata non prima dei 6 anni di età, momento in cui le cartilagini auricolari saranno correttamente formate; nel caso in cui si intervenisse prima si determinerebbe un’alterazione della crescita di quest’ultime. Le problematiche che determinano un orecchio ad ansa sono essenzialmente 2: un eccessiva crescita della conca auricolare oppure l’assenza dell’antielice (la fisiologica curvatura presente sul padiglione auricolare). Un attenta visita pre-operatoria permetterà al chirurgo di capire il tipo di problema presente e per tanto di scegliere la tecnica chirurgica più idonea.

Otoplastica come si fa

L’intervento di otoplastica, a meno che non si effettui in un bambino, è eseguibile agevolmente in anestesia locale con una blanda sedazione, in realtà l’unica parte dolorosa è l’infiltrazione di anestetico locale, per tanto solo durante questa prima fase il paziente è sedato, dopodiché potrà essere tranquillamente vigile e colloquiare con il chirurgo durante l’intervento. L’intervento si effettua praticando un’incisione lungo il solco retro-auricolare, area lungo il quale cadrà la cicatrice post-operatoria che per tanto sarà ben nascosta. Dopodichè il chirurgo procederà alla rimozione della conca auricolare in eccesso, se presente, oppure la creazione dell’anti elice, se assente.

Otoplastica post operatorio

Al termine dell’intervento chirurgico il chirurgo procederà alla creazione di una medicazione denominata “a turbante”, che dovrà rimanere in loco per almeno 48 ore, dopodiché bisognerà indossare una fascia elastica “da tennista” per proteggere le orecchie. Questa fascia, a differenza di come pensano i pazienti, non serve ad evitare che le orecchie tornino nella loro posizione originale (la plastica effettuata dal chirurgo è definitiva), ma bensì serve come protezione in quanto le orecchie saranno prive di sensibilità per alcune settimane ed il paziente involontariamente potrebbe prendere un trauma e danneggiare l’operato chirurgico.

Otoplastica possibili complicanze

Le complicanze dopo un otoplastica mal condotta possono essere piuttosto gravi, nel caso in cui si crei un deficit di vascolarizzazione, nei casi più gravi, è possibile anche avere la necrosi della cartilagine. Altra complicanza temibile è il sanguinamento che potrebbe determinare una pericondrite e di conseguenza una necrosi cartilaginea, proprio per questo è di fondamentale importanza la medicazione “a turbante” post operatoria.

Otoplastica alternative terapeutiche

Purtroppo quando sono presenti orecchie ad ansa non esistono alternative terapeutiche non chirurgiche.

 

VIDEO INTERVENTO OTOPLASTICA
Il Dr Rauso, chirurgo plastico specialista in chirurgia plastica facciale, spiega l’intervento per la correzione delle orecchie prominenti, note anche come orecchie “a sventola”.

 

 Per maggiori informazioni sull' otoplastica contatta il dottore Raffaele Rauso c/o la Centro Polispecialistico S.Apollonia, in via Martiri del Dissenso, 47 S.Maria Capua Vetere (Caserta)

Galleria Foto Otoplastica

In questa sezione è possibile vedere le foto dell'intervento di otoplastica prima e dopo effettuato dal Chirurgo plastico Raffaele Rauso. (Clicca la foto per vedere le immagini)

Otoplastica

Richiesta informazioni Gratuite

Segui il Dottore su Twitter

Dove opero a Caserta

 

Centro Polispecialistico S. Apollonia, in via Martiri del Dissenso, 47 S. Maria Capua Vetere (Caserta)