• chirurgo plastico caserta raffaele rauso
  • chirurgia plastica caserta raffaele rauso
  • chirurgia plastica estetica caserta raffaele rauso

Mentoplastica riduttiva

La mentoplastica riduttiva viene eseguita quanto clinicamente ci si trovi dinanzi ad un mento troppo proiettato, il cosiddetto “mento da strega”; l’intervento viene eseguito andando a limare la porzione eccedente di osso previo l’ausilio di trapani chirurgici o, attualmente, con tecnologie più avanzate come il piezosurgery, ovvero trapani che agiscono tramite vibrazioni; in quest’ultimo caso la possibilità di lesionare i tessuti molli, ed in particolare i nervi mentonieri, è praticamente inesistente perché il piezosurgery è in grado di tagliare le ossa ma non i tessuti molli. Molta attenzione bisognerà effettuarla durante la pianificazione pre-operatoria, in quanto non è difficile esagerare con la rimozione dell’osso ed in questo caso si rischia di creare un mento sfuggente.

Per maggiori informazioni sulla mentoplastica riduttiva contatta il dottore Raffaele Rauso c/o la Centro Polispecialistico S.Apollonia, in via Martiri del Dissenso, 47 S.Maria Capua Vetere (Caserta)

Richiesta informazioni Gratuite